Domenica, 16 Giugno 2019
Chi siamo

Benvenuti nel sito del Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Gorizia.

Il Collegio Provinciale dei Geometri e Geometri Laureati è un ente istituzionale, rappresentativo dei geometri iscritti all'albo della propria provincia.

E' un ente di interesse pubblico, diretta emanazione dell'Ufficio Libere Professioni del Ministero della Giustizia, preposto alla conservazione ed all'aggiornamento dell'Albo dei Geometri iscritti.

Gli organismi nazionali di rappresentanza della Categoria sono il Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati e la Cassa Italiana di Previdenza ed Assistenza dei Geometri Liberi Professionisti.

Il ruolo istituzionale che compete ad ogni Collegio provinciale dei Geometri e Geometri Laureati consiste nella tutela e salvaguardia dell’esercizio della professione; nel formare, conservare ed aggiornare l’Albo Professionale ed il Registro dei Praticanti; nell’esercitare la funzione di controllo sul comportamento deontologico dei propri iscritti, attivando le eventuali procedure disciplinari nei confronti di chi non rispetti le norme contenute nel Codice Deontologico; nell’esprimere pareri di congruità sulle parcelle professionali, liquidandole; nel vigilare sulle competenze e sull’abusivismo professionale; nell’attivare e diffondere le norme e le disposizioni emanate dal Consiglio Nazionale Geometri, nell’amministrare i beni di proprietà del Collegio Provinciale stesso.

Il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Gorizia è amministrato dal Consiglio Direttivo, eletto dall’Assemblea degli iscritti e composto da sette Consiglieri, rieleggibili, la cui carica dura quattro anni.
Il Consiglio Direttivo elegge nel suo ambito il Presidente, che è il rappresentante legale dell’ente, il Segretario e il Tesoriere.
Il Consiglio Direttivo è sottoposto alla vigilanza del Ministero della Giustizia, il quale la esercita direttamente o tramite i Procuratori Generali presso la Corte di Appello o dai Procuratori della Repubblica. La vigilanza consiste nella sorveglianza sulla corretta applicazione delle norme legislative e regolamentari riguardanti la formazione, la tenuta dell’Albo e, in generale, l’esercizio della professione.

Il Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Gorizia fa parte del Comitato Regionale dei Collegi dei Geometri della Regione Friuli Venezia Giulia, che ha la sede legale presso la sede del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Trieste e la sede operativa presso la sede del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Udine.








Il Presidente del Consiglio Direttivo:
Geometra Luana Tunini

  • 24.06.19: ELEZIONE NUOVO CONSIGLIO ASSOCIAZIONE - RISULTATI

    Si è svolta ven 14 c.m. Assemblea Elettiva dell'Associazione Geometri e G.L. della Provincia di Gorizia per l'Elezione del nuovo Direttivo che rimarrà in carica per il periodo 2019-2023. di seguito i risultati

  • 20.06.19: CONSIGLIO DI DISCIPLINA - CANDIDATURE

    Con la presente si comunica che il termine fissato per la raccolta delle candidature per la nomina dei componenti del Consiglio di Disciplina di cui la comunicazione prot. n. 201/19 dd.  27.05.2019,  viene prorogato al giorno giovedì 20 giugno 2019.

  • 31.05.19: INSEDIAMENTO CONSIGLIO DIRETTIVO quadriennio 2019-2023

    si allega la Circolare 4/2019 con la comunicazione dell'avvenuto insediamento del nuovo Consiglio Direttivo e l'elezione delle cariche - vedi allegato -

  • 18.05.19: ELEZIONI NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO - BALLOTTAGGIO

    si allega la Circolare n.3/2019 contenente i risultati della votazione di ballottaggio per il completamento della nuova formazione del Consiglio Direttivo del Collegio Geometri e G.L. della Provincia di Gorizia per il mandato 2019-2023 - vedi allegato -

  • 06.05.19: ELEZIONI NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO - RISULTATI

    In allegato la circolare con i risultati delle elezioni del nuovo Consiglio Direttivo per il quadriennio 2019-2023,
    il 6 maggio c.a. si terrà il BALLOTTAGGIO per l'elezione dei n. 2 nuovi consiglieri che non hanno raggiunto il quorum
    nelle prima tornata elettorale - vedi circolare allegata -