Lunedì, 16 Luglio 2018
Amministrazione trasparente
Accesso civico

Accesso civico

D.Lgs. 33/2013

L'accesso civico, previsto dall'art. 5 del D.Lgs. n. 33/2013 è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati che l'Ente è tenuto a pubblicare nei casi in cui sia stata omessa la loro pubblicazione.

La richiesta di accesso civico è gratuita, non deve essere motivata e/o sostenuta da un interesse qualificato ed è soddisfatta entro 30 giorni dalla richiesta, mediante la pubblicazione sul sito istituzionale del dato o informazione e mediante contestuale trasmissione o comunicazione dell'avvenuta pubblicazione al richiedente.

In caso di ritardo o mancata risposta il richiedente può ricorrere al titolare del potere sostitutivo (art. 2, 9 bis L. n. 241/1990) e il riscontro deve essere dato entro un termine pari alla metà di quello originariamente previsto.

La richiesta di accesso civico può essere presentata via e-mail al Referente della prevenzione Corruzione e Trasparenza tramite l'indirizzo info@collegio.geometri.go.it, tel. 0481-535670

Il Referente della prevenzione Corruzione e Trasparenza nominato con delibera del 22.07.2015 è il geom. Fabio GARIZIO.

Il titolare del potere sostitutivo in materia di richiesta di accesso civico è il Presidente del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Gorizia geom. Luana TUNINI

(email: presidente@collegio.geometri.go.it - tel. 0481.535670).